Giornalisti in visita al Consorzio

Il Consorzio accoglie i giornalisti alla scoperta della terra dell’Igp Pachino

img-20161019-wa0064Accade spesso che dei giornalisti facciano tappa al Consorzio per conoscere meglio la nostra realtà. L’ accoglienza dei giornalisti è una delle attività che svolgiamo da tempo e ogni volta è la stessa sensazione: quella di accogliere gli ospiti nella stanza buona della casa. Appena il velo della serra si solleva e gli ospiti entrano in mezzo ai filari delle piante, c’è sempre quel velo di stupore che dipinge i loro occhi di una sfumatura quasi da bambini: il piacere di ritrovare la forma naturale delle cose, la possibilità di allungare una mano e sentire com’è soda la polpa del pomodoro ancor prima di portarlo al palato sono sensazioni che abbiamo perso in una vita che si destreggia tra gli scaffali dei supermercati.

Così quando dei giornalisti della stampa, spesso di settore, o dei buyer ci vengono a trovare nell’estremo sud della Sicilia, ci piace portarli qui, nella stanza buona della casa: le nostre serre.

Qui ritrovano ancora il ronzio delle api che fecondano le piante e il verde sarebbe ovunque se non ci fosse il rosso del pomodoro di  Pachino Igp a punteggiarlo di vivacità. Qui si sente ancora scorrere il tempo, granello dopo granello, nell’attesa della clessidra. Non c’è possibilità di accelerare o rallentare ciò che la natura comanda.tg

Raccogliere una manciata di frutti e assaggiarli accanto alla pianta, poi, è il culmine di una visita che ha tutto il sapore dell’esplorazione. Ogni visita è una scoperta anche per noi, che conosciamo nuovi amici ed entusiasti sostenitori del nostro prodotto. Per questo li invitiamo sempre a tornare: per poter raccontare ancora del miracolo che avviene in questa terra assolata, unica a Sud d’Europa.

 

Lascia un commento